Cala Puntetta 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Cala Puntetta si trova nella parte nord occidentale della Sardegna in provincia di Sassari lungo la Riviera del Corallo di Alghero. La rada si può raggiungere solamente via mare ed è protetta a est da un’alta scogliera ricoperta di vegetazione mediterranea. Cala Puntetta si trova ridossata dal promontorio di Capo Caccia sulla cui vetta a 186 metri d'altezza c'è un faro visibile a 34 miglia di distanza da tutta Italia.

Dall'alto del promontorio si può ammirare tutto il golfo di Alghero e l’isola di Foradada, uno scoglio calcareo forato da parte a parte da una roccia scavata dal mare. Si può attraversare la grotta dal lato ovest dell'isola di Foradada ed è una meta frequentata abitualmente da numerosi traghetti che portano i turisti a fare il giro delle grotte di Nettuno.

Cala Puntetta è protetta dai venti di maestrale dall'isola Piana, che è distante poche miglia dalla rada e fa parte di una riserva naturalistica; all’isola Piana c’è un piccolo porto privato che può offrire ormeggio, acqua e corrente elettrica ad imbarcazioni fino a 20 metri di lunghezza. Il porto si trova a sud-est, è protetto da tutti i venti del quarto quadrante ed è attrezzato con una gru da 20 tonnellate.

Il fondale marino della baia di Puntetta è abbastanza profondo e prevalentemente roccioso, la piccola spiaggia è composta da ciottoli chiari levigati, sabbia e scogli. Nella zona non ci sono servizi né parcheggi, anche perché raggiungere la spiaggia via terra è molto difficoltoso se non impossibile e tutta la costa fa parte dell'Area naturale marina protetta Capo Caccia Isola Piana, sottoposta a numerose restrizioni.

Il fondo marino è pieno di grotte che sono visitabili purché ci si attenga ad una serie di regole atte a tutelare l’area di grande interesse naturalistico. Sia mediante immersioni subacquee con la bombola che con lo snorkeling, gli appassionati ci sono a tutte le ore; sono molte le persone che vengono qui apposta per ammirare le grotte sulla terraferma, quelle semi sommerse e quelle sommerse.

Di fronte all'isola Piana, nelle profondità marine delle due insenature di cala Puntetta e in quella immediatamente a nord di cala Barca, vi sono praterie di posidonia oceanica e rocce calcaree con fessure e cavità. Il fondale, oltre ad avere numerose rocce piane ha anche ampi tratti di sabbia, ideali per ancorarsi.

La zona migliore per le immersioni è il versante nord della cala e nella parte sud ovest ci sono tre grotte visitabili molto frequentate dalle imbarcazioni. La zona è affollata anche di diportisti che vengono qui apposta per fare il bagno dentro le grotte e si può anche rimanere a dormire in rada se non c'è troppo vento, grazie alla protezione dell'isola Piana.

 

Comentarios