Porto Ferro 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

La rada di Porto Ferro è in provincia di Sassari, sulla costa nord-occidentale della Sardegna. La baia naturale è bellissima e abbastanza riparata, però quando soffia il vento di maestrale c'è una fastidiosa risacca ed è impraticabile. La spiaggia a riva si trova tra Alghero e l’Argentiera, altra meravigliosa cala tra le più belle di tutta l’isola.

La cala di Porto Ferro confina a sud con il parco naturale regionale di Porto Conte, un'area naturale protetta istituita ufficialmente nel 1999, e a nord con la frazione sassarese dell’Argentiera, splendida anche all’interno oltre che sulla costa. La spiaggia di Porto Ferro è lunga circa 2 km ed è formata da sabbia fine e scura; alle spalle ha una folta vegetazione di macchia mediterranea e il fondale del mare decresce in maniera regolare fino a raggiungere una notevole profondità al largo della costa.

A riva con la meravigliosa natura si fonde anche la storia, perché sono presenti tre torri di avvistamento spagnole risalenti al XVII secolo. La rada è in una profonda insenatura naturale circondata da scogli e protetta da una pineta collegata all'unico lago naturale di tutta la Sardegna, il lago di Baratz, un bacino che si estende per circa 4 km di costa ed ha una superficie di 0,6 km².

Durante la seconda guerra mondiale l'esercito tedesco aveva una base militare da queste parti e nel corso della ritirata ha gettato nel lago armi e ordigni bellici che sono stati rinvenuti a metà degli anni '90, con il decrescere del livello dell'acqua. In seguito è stata fatta un’approfondita bonifica che ha riportato alla luce un vero e proprio arsenale militare.

La spiaggia di Porto Ferro è in una posizione riparata, tuttavia quando soffia il vento è molto frequentata dagli amanti del surf e del wind-surf; quando non c'è vento è possibile ispezionare con la barca le coste mutevoli e bellissime anche per chi ama le immersioni subacquee. Dietro la spiaggia c'è un ampio parcheggio sia per le auto che per i camper e sono disponibili tutti i comfort, compresi bar, ristoranti, noleggio di lettini e ombrelloni.

Si possono noleggiare anche barche e patini per andare a zonzo nella rada, e nelle belle giornate senza vento l'affollamento è massimo. Oltre a godere di un panorama meraviglioso e di un mare trasparente e incontaminato, si può scendere a terra ed ammirare i ruderi di fortini della seconda guerra mondiale o fare una salutare passeggiata nel verde.

Lo specchio di mare tra Alghero e Porto Ferro è frequentato anche dagli amanti della pesca subacquea, i fondali vanno dai 4 ai 12 metri e c’è una grande abbondanza di saraghi, cefali e spigole.

 

Comentarios