Baie De Briande 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Chiusa a nord-est da Cap Taillat e a sud da Cap Lardier, la Baie de Briande fa parte del comune di La Croix-Valmer, nel dipartimento del Var.

La baia è molto apprezzata dai diportisti che navigano tra le mete della Costa Azzurra per il suo fascino naturale e la tranquillità che si respira.

L’insenatura è ampia e, nelle zone limitrofe ai due capi, regala ai naviganti un buon riparo da vento maestrale, dai vento di sud-ovest e da quelli di nord-ovest.
In particolare, l’area che offre maggiore protezione è quella di sud-ovest, giusto alle spalle di Cap Lardier.
La baia però non offre alcuna protezione dai venti di sud e di est, fattore che può causare moto ondoso e un rollio abbastanza fastidioso, soprattutto per chi intende fermarsi qui durante le ore notturne.

La baia rientra nella rete di Natura 2000, un organismo nato per la salvaguardia dell’ecosistema di siti ritenuti particolarmente interessanti. Per questo, nella parte centrale della baia, il dipartimento del Var ha istituito una zona di ormeggio organizzato e regolamentato di circa 30 posti.

Ad ogni modo, in presenza di praterie di posidonia, è vietato dare fonda con corpo morto ed è ammesso l’ancoraggio solo con mezzi che non siano distruttivi per il fondale marino.

Grazie alla sua bellezza naturale incontaminata (pochissime sono anche le costruzioni nei pressi della spiaggia) la baia è luogo di passaggio di molti diportisti.
I turisti però tendono ad affollare le acque dell’insenatura prevalentemente nelle ore diurne, per poi ripartire con l’avvicinarsi del tramonto, lasciando la giusta tranquillità a chi abbia pensato di trascorrere qui la notte.

L’unica spiaggia della baia è la Plage de la Briande, ad ovest di Cap Taillat, a confine con la spiaggia del capo adiacente.
La spiaggia è composta di sabbia e di ciottoli e gode dell’ombra offerta dai pini circostanti.

La baia de Briande è raggiungibile anche via terra, attraverso un unico sentiero litoraneo che proviene da est. Per chi arrivi nella zona con la propria auto sono disponibili alcuno parcheggi per vetture nell’area tra Cap Taillat e la Ramatuelle ma, anche lasciando l’auto nel parcheggio più vicino a Cap Taillat, il cammino per arrivare alla spiaggia della Briande dura circa un’ora.
Nella zona tra la baie de Briande e Cap Taillat è inoltre possibile trovare un ristorante.

La Baie de la Briande offre anche un'interessante nota storica, celata tra le colline che le fanno da sfondo: si tratta di un dolmen, nascosto dalla vegetazione, a circa 300 metri dal mare.

 

Comentarios