Baie De Port Man 

Rada

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Situata alla punta nord-est dell’isola di Port Cros, la baie de Port Man è uno dei pochi punti di tutta l’isola in cui sia possibile dare fonda.


Port Cros
fa parte infatti del Parc National de Port Cros et Porquerolles, un sito sottomarino nato per salvaguardare la flora e la fauna locale, dove l’ancoraggio è strettamente regolamentato e proibito su buona parte dei 1200 ettari di territorio protetto.
Anche in alcune aree della baia è formalmente vietato dare fonda: si tratta delle zone dove i fondali sono cosparsi da intere praterie di posidonia, ma sono ben segnalate da alcuni campi boe.


La baie de Port Man
rappresenta un ottimo luogo in cui dare fonda anche perché è ben riparata da quasi tutti i venti che spirano sull’isola.


L’insenatura è ben conosciuta dai diportisti che navigano nel tratto in Costa Azzurra nella zona delle isole di Hyères (di cui Port Cros fa parte) ed è molto frequentata nei periodi estivi. Essendo ben riparata dai venti, una buona idea può essere quella di ancorare in rada di sera e passarvi la notte in caso di tempo favorevole, approfittando così di maggiore calma e tranquillità.
Port Cros è raggiungibile anche tramite delle navi che partono tutto l’anno da Hyères e giungono nel porto dell’isola.

La zona dell’insenatura di Port Man non presenta però molti servizi: per trovare ristoranti, qualche negozio e un albergo bisogna necessariamente avvicinarsi al paese e all’unico approdo dell’isola, situato nella Baie de Port Cros.
Il porto è attrezzato con dei pontili e con una zona organizzata di ormeggi a gavitello ed è esposto al vento di maestrale.

La mancanza di servizi nelle vicinanze è senza dubbio compensata dalla magnifica vista sulla natura lussureggiante ed incontaminata che circonda chiunque si trovi ad approdare in questa baia. La spiaggia di Port Man, nella parte centrale nell’insenatura, è composta da piccoli ciottoli, è la più lontana dell’isola dal centro del paese ma può essere raggiunta anche da terra.

La baia infatti rientra in un percorso ciclo-pedonale chiamato "circuit des forts", un itinerario circolare percorribile in circa 4 ore che conduce dalla baia verso la zona dei forti ad ovest dell’isola, passando per le belle foreste mediterranee dell’entroterra e nelle vicinanze del centro del paese.
Ci si può concedere anche qualche piccolo “fuori pista” di tanto in tanto per scoprire qualche luogo di particolare fascino, come la Pointe du Tuf, caratteristica per il panorama di travertino, o qualche angolo nascosto dove potersi fermare a riposare.

La baie de Port Man è il luodo di ancoraggio ideale per i diportisti amanti della natura selvaggia ed incontaminata.

Comentarios