Rada Di Marina Di Campo 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Benché non sia dotata di alcun servizio, la rada di Marina di Campo è uno dei punti di sosta prediletti per chi naviga per raggiungere la costa orientale della Corsica. Per i diportisti che giungono da Est, Marina di Campo risulta invisibile fino a quando non si arriva all’ingresso del porto. Il luogo è comunque facilmente riconoscibile grazie alla presenza del Monte Poro.

Per avvicinarsi alla rada è importante prestare attenzione alle numerose rocce che sporgono dalla costa meridionale dell’isola, la cosiddetta Scogliera di Monte Tambone. L’ingresso del porticciolo è ben segnalato da un fanale rosso, posto su un traliccio.

Il porto è di dimensioni molto piccole e fornisce un modesto riparo dai venti di Scirocco, che creano una forte risacca e rendono difficile l’ormeggio quando soffiano troppo forte. Un piccolo molo è destinato alla pesca e molti ormeggi risultano essere riservati ai pescatori e alle forze dell’ordine.

Ciò fa si che gli ormeggi a disposizione dei normali diportisti siano pochi, motivo per il quale la scelta migliore è forse decidere di rimanere in rada. La banchina è rialzata di solo pochi metri sul pelo dell’acqua, circa due, rendendo di conseguenza la sosta molto scomoda. I servizi sono quasi inesistenti. Il fondale, uniforme e sabbioso, è buon tenitore sia all’interno del porto che in rada.

Prestare particolare attenzione ai venti provenienti da sud-est, poiché la rada è aperta a questi. La brezza notturna, proveniente da Sud-Ovest, è spesso fresca e sostenuta. Tenere a mente che spostandosi verso il centro della baia, la risacca notturna aumenta d’intensità.

La spiaggia che circonda la rada è bellissima ed incantevole. La spiaggia di Marina di Campo è infatti la più lunga dell’intera isola: si estende per quasi 2 chilometri ed è caratterizzata da una meravigliosa sabbia bianca di origine granitica. Lungo l’immensa spiaggia si trovano numerosi stabilimenti balneari tra i quali scegliere; non mancano comunque aree di spiaggia lasciate libere, a disposizione dei turisti in maniera gratuita.

La spiaggia di Marina di Campo è perfetta anche per i bambini più piccoli, dal momento che l’ingresso in mare è agevolato dalla presenza di alcune aree in cui l’acqua è particolarmente bassa. Per i più sportivi c’è la possibilità di noleggiare canoe, windsurf e kayak. Presso il Club del mare è attiva una scuola di vela, aperta dal 1974 e situata nella parte ovest della spiaggia, in direzione del porto.

Gli aerei volano bassi: nelle vicinanze del paese sorge infatti l’unico aeroporto dell’Isola. Il centro del paese si trova alle spalle della spiaggia ed è ricco di bar, ristoranti, locali e negozi. Marina di Campo ha fama di luogo mondano; non mancano pertanto locali di tendenza e una discoteca, raggiungibile anche a piedi, tramite una piacevolissima passeggiata sulla spiaggia.

Marina di Campo è un luogo incantevole ma anche molto affollato, soprattutto in estate. La rada si affolla di un gran numero di imbarcazioni ma il fondo è perfettamente uniforme e ha pendenza uniforme, rendendo agevole l’ancoraggio pressochè in ogni zona della rada (avendo cura di evitare i gavitelli privati).

Vicinissima a Marina di Campo c’è Lacona, altra spiaggia incantevole e dal mare cristallino. Poco più in là, all’interno del Golfo Stella, sorge Margidore: luogo rinomato e scelto da un gran numero di turisti, non mancano i campeggi e la possibilità di cimentarsi in immersioni guidate, snorkeling e corsi subacquei.

 

Comentarios