Didàctica Nàutica

Il Vento

Il Suo Effetto In Barca A Vela

Il vento sulla vela ha due effetti

  1. Portanza nella andature a risalire al vento (da ca 30 a 90 gradi dalla sua direzione)
  2. Spinta nelle andature a scadere (da 90 a 180 gradi dalla sua direzione)


Più in dettaglio

  1. La portanza è generata dalle differenti pressioni che si formano sulla vela in quanto sotto vento della vela le molecole accelerano e (legge di Bernoulli) generano un vuoto (depressione L) e sopravento rallentano generando un peso (alta pressione H) provocando una forza che in somma vettoriale con la forza di raddrizzamento dell barca (dovuto alla stazza e alla deriva) da una spinta in avanti alla barca
  2. La spinta è la forza determinata dalla velocità e peso delle molecole di aria sulla vela ed è proporzionale alla superficie della vela e all'angolo di incidenza della direzione del vento rispetto alla corda della stessa


Le andature si determinano rispetto all'angolo di direzione e sono

  • Bolina ca 30/70 gradi (a risalire)
  • Traverso ca 90 gradi
  • Lasco ca 100 110 gradi (a scadere)
  • Granlasco ca 120 160 gradi (a scadere)
  • Poppa ca 180 gradi (a scadere)