Didàctica Nàutica

Ormeggio

Traversie E Ridossi

Ogni ancoraggio, sia esso in rada o in porto, e' definito sicuro e di più o meno facile esecuzione a seconda di diverse caratteristiche. Una di queste e' la valutazione della posizione del luogo scelto per l'ancoraggio rispetto alla direzione da cui soffia il vento. Se il vento spira in direzione perpendicolare alla rada o al porto in questione, si dice vento di traversia. Se il luogo scelto si trova invece riparato dai venti che spirano da una determinata direzione, si dice che quel luogo e' ridossato rispetto a quei venti.

Conoscere i settori di traversia e ridosso e' fondamentale per la sicurezza dell'ormeggio e dell'ancoraggio, sia in fase di manovra che di sosta.

Se ci si trova in navigazione si deve infatti sapere quali sono le baie e i porti che possono offrire maggiore riparo rispetto ai venti e allo stato del mare presenti e previsti, e scegliere il luogo migliore per l'ormeggio in base a questo, soprattutto se sono previsti venti tesi e mare agitato.

Quando si e' fermi all'ancora o in porto, si deve sapere se il luogo scelto e' sicuro o se le condizioni del mare e del vento potranno causare situazioni che richiedono un intervento da parte nostra. Puo' essere necessario allontanare l'imbarcazione dalla banchina per evitare che l'onda che entra in porto con il vento di traversia la faccia sbattere, o addirittura può essere necessario valutare l'opportunità di cambiare ancoraggio.

Le informazioni su traversie e ridossi sono disponibili nelle schede dei porti e delle rade, e in ogni portolano.

Intuitivamente non e' difficile capire quali sono le traversie di un ancoraggio o di un porto guardando la loro disposizione geografica: il versante su cui sono più aperti e' quello da cui spirano i venti di traversia. Il vento di traversia rende difficile anche la manovra stessa di avvicinamento, atterraggio e ormeggio, limitando di molto la manovrabilita' dell'imbarcazione, che viene spinta trasversalmente e risponde in maniera ridotta al timone e al motore.

I ridossi sono più difficili da intuire perché dipendono anche dalla conformazione geologica della terra alle spalle della rada o del porto. Le colline potrebbero essere troppo basse, ad esempio, per offrire reale ridosso dai venti che spirano su una baia.