Artmare V-cat 38 1980

Datos Generales

Vèase tambièn

Descripciòn

Nata dalla collaborazione di Andrea Vallicelli con Carlo Alberto Tiberio, è una barca veloce, docile, elegante, con prestazioni estremamente regolari in tutte le andature e condizioni. Il lay-out degli interni, la scelta e la cura nella lavorazione dei legni, ne fanno una barca da crociera confortevole e, per alcuni aspetti, lussuosa. Due le versioni: pozzetto singolo e pozzetto doppio.

Barca classica dalle linee molto eleganti, il V-Cat 38' è a dislocamento intermedio-pesante; dotata di un baglio massimo importante, ha sezioni prodiere assimilabili a un tronco di cono e sezione poppiere, invece, piuttosto a “V”. Il disegno è, insomma, molto equilibrato e rappresenta un compromesso ideale tra stazza I.O.R. (di allora) e caratteristiche idrodinamiche dello scafo. Inalterata, rispetto al primo esemplare, la tecnica costruttiva del “sandwich grecato” (brevetto dell'Artmare) che consente di ottenere una notevole rigidità e robustezza, un’alta resistenza meccanica e, quindi, notevoli margini di sicurezza. Oltre a queste primarie funzioni, il sandwich grecato ha, come effetto collaterale, quello di migliorare sensibilmente la coibentazione. La versione originale del V-Cat 38' nacque con due pozzetti ma, accanto a questa, il cantiere Artmare ha affiancato quasi subito dopo una versione a pozzetto singola, come questa.

LA STORIA

1976. Selezioni O.T.C.: Ci sono tutti perché quel anno la One-Ton si corre a Marsiglia, dietro l'angolo, e ci vogliono andare in tanti, possibilmente con bandiera italiana. “Gattone”, nuovo nuovo, appena messo in acqua è la prima barca disegnata da Andrea Vallicelli, per l'occasione in tandem col prof. Carlo Alberto Tiberio, contitolare del Cantiere Artmare. È quasi un outsider, guardato con un po’ di sufficienza e incredulità da tutti gli habitués dei campi di regata che vedevano fino a quel momento Vallicelli come ottimo regatante, ma non certo come yacht designer.

“Gattone” invece si qualifica. Non solo: subito dopo vince anche la Giraglia (di alto valore tecnico per via dei numerosissimi O.T. presenti), la settimana delle Baleari, il Campionato del Mediterraneo e, a Marsiglia, «Gattone» è la seconda delle barche italiane presenti alla O.T.C...

“Gattone”, non era affatto un one-off (anche se cSenon interni ridotti all’osso), ma la “numero uno” della serie V-Cat 38'. Da un punto di vista delle prestazioni si tratta fondamentalmente di una barca “tonda”, capace cioè di performances regolari in tutte le condizioni pur essendo il lasco la sua andatura ideale, con reacher o spinnaker, dove sviluppa velocità davvero notevoli.

Ficha Embarcaciòn

Datos Generales

  • Eslora màxima:
    11.38 m
  • Eslora de flotaciòn:
    9.7 m
  • Bao màximo:
    3.55 m
  • Calado:
    1.98 m
  • Desplazamiento:
    6000 kg
  • Lastre:
    3000 kg
  • Enderezamiento:
    50.0%
  • Materiales de construcciòn:
    VTR sandwich grecato

Datos De La Vela m2

  • Àrea de la vela:
    80 m2
  • Armamento:
    Sloop con fiocco in testa d'albero
  • Vela mayor:
    24.5 m2
  • Espinàquer:
    123 m2
  • Gènova:
    54 m2

Motor

  • Motor:
    BMW D50-2
  • Hp:
    45
  • Transmisiòn:
    in linea d'asse
  • Depòsito combustible:
    80 lt

Internos

  • Materiales internos:
    legno
  • Cabinas:
    2
  • Literas:
    8
  • Capasidad personas:
    10
  • Inodoro:
    1
  • Depòsito agua:
    400 lt

Comentarios