Porto Di Formentera 

Porto Turistico

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Formentera è una delle quattro isole principali dell’arcipelago delle Baleari, e fa inoltre parte del gruppo delle isole Pitiuse.

L’isola fu colonizzata dai romani, che la sfruttavano come granaio e deposito di frumento a causa della grande fertilità del suo terreno. La sua vegetazione è prevalentemente mediterranea, e questa piccola isola ha la particolarità di essere quasi interamente pianeggiante: un solo rilievo degno di nota si può individuare, l’altopiano della Mola, che raggiunge quota 192 metri, quasi una collina.  

L’isola è divisa in sei centri principali: La Savina è la sede dell’unico porto di Formentera, dal quale arrivano e partono traghetti ed aliscavi che la collegano con la vicina Ibiza, a sole 11 miglia marittime di distanza. Il marina si divide in un porto commerciale e in un ampio porto turistico, intorno ai quali si possono trovare alberghi, residence, ristoranti, bar e negozi, ed inoltre numerosi punti di noleggio auto per poter girare in tutta comodità l’isola.

La Savina, prima della costruzione del porto, era solo un piccolo isolotto, che fu unito al resto di Formentera grazie ai lavori di costruzione.

Appena di fianco al porto si trova un’ampia e affollata laguna chiamata dalla gente del luogo “l’Estany des Peix”, un luogo perfetto per l’ancoraggio di piccole imbarcazioni o di imbarcazioni con pescaggio minimo: infatti, l’imboccatura della laguna è larga 20 metri e profonda solo un metro. Si tratta di un luogo abbastanza riparato dai venti meridionali, ma non abbastanza in caso di forti perturbazioni.

Formentera è una delle principali mete turistiche del mediterraneo, nella stagione estiva attira una quantità industriale di turisti grazie alle sue meravigliose acque cristalline e alle sue spiagge di sabbia bianca, oltre alla sua strategica vicinanza con Ibiza che permette di visitarle entrambe in un solo soggiorno. Inoltre, Formentera è frequentata da un turismo di carattere più familiare, poiché questa località è meno legata al mondo caotico delle discoteche, tipico di Ibiza.

I principali centri di interesse dell’isola sono Es Pujols, il polo turistico dell’isola, e Sant Ferran de ses Roques, una zona residenziale ma anche una nota meta hippy già a partire dagli anni sessanta.

Una piccola curiosità su Formentera: l’isola rimane una delle mete preferite dai naturisti di tutto il Mediterraneo. Molte spiagge dell’isola sono frequentate da questo tipo di bagnanti, grazie alla legislazione permissiva presente in Spagna, che permette il naturismo in moltissime aree del paese.

Formentera Mar S.A. è una società mercantile che fu costituita il 21 settembre del 1992, che ha il compito di gestire e vendere 90 ormeggi nel porto sportivo di Formentera. Inoltre, la società gestisce un totale di 8 complessi di alloggi ubicati nel Parco Naturale delle Saline dell’isola.

Il porto di Formentera e il suo staff offrono un servizio impeccabile ai loro ospiti: l’attenzione al cliente è la sua principale preoccupazione, dal momento in cui arriva a destinazione fino a quando lascia il marina. Il porto è situato nei pressi di un area commerciale con ogni tipo di servizio, dai bar ai ristoranti, ai supermercati, ai negozietti tipici del luogo.

Inoltre Formentera Mar offre ai diportisti una vasta gamma di servizi esclusivi: organizza escursioni ed altre attività turistiche private o per piccoli gruppi di persone, permettendo ai diportisti di godersi la vacanza senza faticare troppo. La possibilità di affittare imbarcazioni, soprattutto gommoni, è un’ottima opzione per poter raggiungere le calette più sperdute dell’isola, dove i fondali sarebbero troppo bassi per una normale imbarcazione.

La capitaneria offre un servizio di informazione metereologica sempre aggiornato, e nel complesso del porto sono presenti docce e servizi igienici al servizio dei clienti.

 

 

Comentarios