Porto Di Porto Cristo 

Porto turistico

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Il porto di Porto Cristo è situato sulla costa di levante dell’isola di Maiorca, la più rilevante dal punto di vista storico, poiché fu colonizzata ai tempi dall’Impero Romano.  Negli ultimi anni, infatti, numerosi reperti archeologici sono stati rinvenuti in questa zona: nei pressi del porto, risalendo di circa 2 km il torrente, è possibile vedere i resti di un molo romano e di una imbarcazione. Nel 1934 si scoprirono i resti di un’ulteriore imbarcazione, carica di anfore, nella quale è stata rinvenuta anche una piastra di piombo.

Le prime notizie riguardanti i pescatori della cala risalgono al 1247, ed inoltre è possibile affermare che, in base alle costruzioni prossime alla costa destinate alla difesa o alla vigilanza, e anche in base alla tradizione orale, gli attacchi dei pirati fossero costanti, fino a che nel XIX secolo questi non terminarono.

Questo fatto, unito all’arrivo di famiglie di pescatori provenienti da altri villaggi di Maiorca, come Felantix, Capdepera o Valldemossa, diede un forte impulso alla pesca e al commercio, nonostante l’insufficienza di strutture portuarie. Le piccole imbarcazioni si servivano della spiaggia della baia, mentre i mercanti restavano all’ancora di fronte alla “Cueva des Correu” e mediante una piattaforma galleggiante portavano a termine il carico e scarico della mercanzia. 

Per questo motivo molto presto si reclamò la costruzione di un molo e di un cantiere navale. Dal 1932 il Porto di Porto Cristo ha via via preso vita, e da sempre cerca costantemente di migliorarsi tramite la costruzioni di nuovi edifici portuali, l’uso di macchinari all’avanguardia e l’erogazione di servizi specifici e di alto livello. Tutto questo garantisce al turista e cliente la migliore accoglienza e il miglior servizio possibile.  

Le infrastrutture del marina sono gestite in parte direttamente dal governo delle Isole Baleari, in parte dal Club Nautico di Porto Cristo. La struttura di questo approdo si compone principalmente di due moli di sbarco, situati ad entrambi i margini della cala, insieme ad una diga adibita al riparo dell’area e ad un contrargine di contenimento. La parte a gestione diretta del governo dispone di 259 posti barca, dei quali 33 sono destinati ad imbarcazioni al transito, ai quali si devono sommare i 213 ormeggi che gestisce il Club Nautico di Porto Cristo.

La più importante iniziativa del Club Nautico Porto Cristo è da sempre la diffusione della cultura nautica e la sua pratica. Per questa ragione, l’ente propone numerose attività di formazione per principianti e di aggiornamento e perfezionamento per i più esperti, tramite corsi e attività che si svolgono tutto l’anno. Oltre a regate, corsi di vela e di nuoto, una delle particolarità del club è l’attenzione che riserva al mondo della pesca, organizzando uscite per pesca d’altura quasi ogni mese e numerose competizioni. Il Club dispone inoltre di un’ottima scuola di vela, per i futuri diportisti.

Oltre ai classici servizi portuali, Il Club Nautico Porto Cristo offre la possibilità di rilassarsi in una ampia e bellissima piscina, unendo alla praticità il comfort e le soddisfacendo anche i clienti più esigenti. Nelle sue vicinanze sono presenti numerose attività commerciali: bar, ristoranti, negozi di articoli di nautica, supermercati. Inoltre, il Club è dotato di connessione a rete wi-fi gratuita. 

 

Comentarios