Porto Di Sant'angelo 

Porto

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Il porto di Sant’Angelo si trova nell’omonimo borgo all’interno del comune di Serrara Fontana, sulla costa meridionale dell’isola di Ischia.


L’approdo gode del riparo offerto da due scogliere di frangiflutto, una di sopraflutto e una di sottoflutto, che lo riparano dai venti di ponente.

È presente una lunga banchina di 110 metri attrezzata con bitte per l’ormeggio, affiancata parallelamente da un pontile principale lungo circa 50 metri. Nel periodo estivo vengono allestiti altri due pontili galleggianti, nella parte centrale del porto e in posizione parallela rispetto all’arenile.
I pontili sono gestiti da un paio di diverse cooperative private di ormeggiatori, mentre la darsena, posta alle spalle della scogliera di sottoflutto è di gestione comunale.

Il porto si trova incastonato ai piedi del promontorio di Sant’Angelo (detto “La Torre”), collegato al resto dell’isola solo da un istmo di terra. L’isolotto offre anche una protezione naturale dai venti di ponente.

Lo scalo offre vari servizi, tra cui un servizio di taxi boat, assistenza medica e la rivendita di generi alimentari.
Nella zona di Sant’Angelo è possibile trovare numerosi bar, ristoranti, negozi (anche di lusso) ed hotels.
Nella vicina piazzetta di Cava Grado (un’incantevole spiaggia sabbiosa circondata dalla macchia mediterranea) si trova uno stazionamento degli autobus. Da qui è possibile raggiungere gli altri comuni di Barano, Lacco Ameno, Casamicciola, Forio e la zona portuale principale dell’isola.

Il borgo di Sant’Angelo è l’uno dei pochi posti collinari di Ischia, nonché uno dei luoghi più accorsati dell’intera isola. Per questo in estate può rivelarsi difficile trovare un posto barca all’interno dell’approdo. In questo caso, è possibile dare fonda nelle immediatamente al di fuori della zona portuale ed all’interno della baia dei Maronti.
Il porto di Sant’Angelo si affaccia proprio nella baia dei Maronti che, oltre a rappresentare un ottimo posto per dare fonda, offre anche un’incantevole spiaggia, lunga circa tre chilometri, dove è possibile trovare una delle più famose sorgenti termali dell’isola, quella di Cava Scura.

Le sorgenti termali, rinomate in tutto il mondo, sono senz’altro un’altra delle grandi attrattive di Ischia. Dalle fangature alle stufe passando per i rigeneranti bagni termo-minerali la lista è lunga.
Nelle vicinanze dell’approdo di Sant’Angelo, separata dalla zona portuale solo da Punta Sant’Angelo, si trova la baia di Sorgeto. Raggiungibile via mare o tramite una ripida e lunga scalinata, la baia offre delle “vasche” naturali e acqua incredibilmente calda tutto l’anno.

Chi si trova ad approdare ad Ischia non può non visitare il Castello Aragonese, edificato su un’ antica fortezza greca e voluto da Alfonso V d’Aragona, e la Mortella, i giardini da cui è possibile godere di una bellissima vista su Forio.

 

Comentarios