Marina Di Umago 

Marina Aci

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Molti naviganti non scelgono di utilizzare Umago come primo porto di approdo croato perché fuori mano rispetto ad altre scelte di approdi lungo la costa istriana, che meglio si adattano a un ipotetico piano di viaggio per un’imbarcazione che parte ad esempio dal Veneto. Considerate però che tali porti lungo la costa istriana sono molo trafficati e turistici e dunque, nonostante le pratiche da svolgere presso la Capitaneria di porto siano diminuite con l’ingresso nel 2013 della Croazia nell’UE, i tempi di attesa per consegna della dichiarazione d’ingresso e il pagamento della tassa di navigazione (che varia a seconda della lunghezza dello scafo e del periodo di permanenza) possono essere lunghi. All’uscita dal paese bisogna fare la medesima procedura e consegnare la dichiarazione di uscita.

Umago offre ottimi servizi di ormeggio e una burocrazia veloce. Inoltre i costi di ormeggio sono inferiori a tutte le altra località della costa istriana. Il paese ha un piccolo centro storico con una piazza da visitare e molto ben tenuta, dal mare si notano subito il campanile e gli edifici costruiti con la tipica pietra bianca d’Istria, un tipo di calcare che ha la caratteristica di essere resistente alla corrosione causata dal sale e largamente utilizzata durante il dominio veneziano. Umago è inoltre considerato come centro sportivo dell’area istriana e ha un bell’entroterra dedicato alla coltivazione di olivi e viti.

Umago si trova a 40 km dalla città di Trieste e a nord del paese, subito dietro punta Salvore, in Slovenia, vi è il paesino di Pirano, caratteristica località istriana appena rinnovata e molto ben tenuta che merita visitare. Allungare il percorso potrebbe valere la pena, Umago offre il servizio di dogana e ha una Capitaneria di porto aperta tutto l’anno e si presenta come un piccolo centro turistico, nella baia del porto il molo per la dogana si trova subito a destra dopo l’entrata, inoltre vi sono a disposizione dei gavitelli a un prezzo modico, da non considerare in caso di vento da nord. Il porto è molto esposto a tutti i venti provenienti da nord e nord-ovest che generano onda all’interno della baia. In estate il problema dell’onda pronunciata si verifica in caso di temporale. Per l’entrata tenersi in centro, presenza di bassifondi, l’ingresso è ben segnalato da due fari a luce lampeggiante.

Situata all'interno del porto di Umago la marina Aci dispone di un molo frangiflutti e di diversi pontili galleggianti. La struttura portuale può ospitare mega yacht di lunghezza fino a 40 metri e la capienza è di 475 ormeggi in mare di 90 posti barca a terra con una gru da 50 tonnellate. La marina è ben servita con assistenza tecnica e negozio di articoli nautici nonché un cambiavalute e un ristorante. Vicino alla marina c’è l’Hotel Adriatic, da qui parte un trenino elettrico che porta fino al centro di Umago.

In conclusione l’approdo a Umago è sicuramente consigliato, ricordatevi di issare la bandiera di cortesia croata a dritta sulla parte esterna e di controllare la patente (obbligatoria in qualsiasi caso nel paese).

 

Comentarios