Marina Supetarska Draga 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Il marina Supetarska Draga prende il nome dall’omonimo paese che si estende prospiciente l’isola di Arbe (Rab) a 6 km di distanza dalla citta' di Rab come sequenza naturale della valle Mundanije. La baia di Draga si divide in due parti: Gornja(alta) e Donja(bassa) Draga e si estende ai piedi del paese di Supetarska Draga, in origine borgo di pescatori che negli anni si è sviluppato come località turistica, non solo attraente per l’approdo dei diportisti ma anche per la bellezza della natura circostante. 

Supetarska Draga è un piccolo arcipelago con tre isolette all’ingresso nella valle, noto per la pulizia della sue spiagge (sabbia per la maggior parte e ciottoli) che attraggono famiglie con bambini ed un habitat che al riparo dai venti offre un luogo sicuro agli uccelli per nidificare, sono infatti molti i turisti appassionati di fotografia e birdwatching che decidono di raggiungere Supetarska Draga. 

Certo è che il turismo da diporto potrà apprezzare le spiagge più belle di Supetarska Draga, disseminate sugli isolotti che punteggiano la baia e si raggiungono quindi solo in barca. Tra le località vicine da visitare si ricorda che sul lato della baia di Draga opposto al marina c’è il piccolo abitato di Gonar, situato sull’omonima penisola. Dotato di diverse spiagge sabbiose e ombreggiate queste sono però separate da piccoli moli e terrazze di cemento a cui si accede solo via terra, attraverso un sentiero che corre lungo la costa (percorribile anche in bici). Attenzione però all'alta stagione, le spiagge di Gonar sono poco spaziose ed è facile trovarle affollate. La penisoletta di Gonar che guarda verso occidente e la baia di Kampor è amata dai diportisti e buongustai in cerca di pesce fresco.

Una curiosità sulle spiagge: la spiaggia del Paradiso sull’isola di Arbe è stata la prima in quest’area ad aprire le porte alle persone in costume adamitico sin dal 1934.

Da notare: Le case affittano diversi tipi di appartamenti e camere per le vacanze e hanno anche il posto barca per piccole imbarcazioni. Le rade e insenature di sabbia e i tre piccoli isolotti (Maman, Sridnjak e Sailovac) offrono protezione e sono ideali per sub, bagnanti e diportisti. Da notare per l’ ingresso in porto al marina Supetarska Draga: il fanale di capo Sorinj e quello di capo Kalifront sono dei validi punti di riferimento in marequando si arriva da nord o da ovest: punta Sorinj con il faro B Bl 3s 10m 6M e punta Kalifront con il faro B Bl (3) 10s 11m 8M. 

 

Comentarios