Centro Nautico Garlate 

Darsena

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Situato a sud del lago di Como, il Centro Nautico Garlate è un approdo privato collocato sulle sponde dell'omonimo lago.

Il centro, nato negli anni ’60, ha visto nel 2010 la propria scissione in due gruppi di rimessaggio differenti: l’Ares Marine e la Nautica Fumagalli. Il primo cantiere offre 75 posti di cui 20 per l’ormeggio in darsena. Il secondo invece può ospitare nei suoi spazi un totale di 50 imbarcazioni, con 23 posti in darsena per barche che non superino i 10 metri di lunghezza. In generale, l’accesso all'approdo è consentito alle imbarcazioni che non superino i 14 metri di lunghezza e con un pescaggio compreso tra l’1,50 e i 5 metri.

Entrambi i cantieri offrono servizi di rimessaggio per ogni genere di imbarcazione , un team di riparazione motori e un attività di vendita di barche nuove ed usate. Inoltre nell’area del centro è possibile trovare acqua potabile, distributori di carburante e colonnine di erogazione di corrente elettrica a 220 V.

Il lago ha un bacino di 44 km² e può raggiungere una profondità massima di 34 metri, con fondale di natura sedimentosa. Ha come immissari il torrente Bione e il fiume Adda che, da emissario del lago di Como, diventa subito immissario di quello di Garlate. Per coloro che navigano sulle acque del lago la velocità massima consentita è di 20 km/h.

I naviganti che approdano nel Centro Nautico Garlate possono usufruire del bar e del ristorante presenti all’interno del suo perimetro. All’ingresso del complesso navale si trova inoltre un parcheggio piuttosto ampio. Il lago è anche una meta molto apprezzata dai canoisti e dai possessori di gommoni, che qui possono trovare dei buoni punti di varo. 

Garlate fa parte del Parco Adda Nord, un ente che si interessa della salvaguardia e della tutela dell’ambiente, della fauna e della flora dei siti di maggior interesse naturistico della zona.

La pesca (amatoriale e professionale) sul lago è moderata secondo precise normative emanate dalla Provincia di Lecco che definiscono la modalità e la tempistica dell’attività alieutica durante tutto l'anno. In ogni caso, la pesca subacquea è vietata in tutta l’area e le gare sportive sono consentite solo in alcuni comuni.

Le sponde del lago sono state oggetto di una lunga controversia circa l’espansione dell’area portuale: la concessione del 2012 che autorizzava la costruzione di un piazzale con gru e di un pontile galleggiante con passerella è stata revocata nel 2014 a causa del danneggiamento dei canneti, vegetazione tipica locale.

La zona del lago di Garlate deve parte della sua notorietà alla grande opera manzoniana “I promessi sposi”, in quanto luogo di origine del personaggio di Renzo Tramaglino e sfondo delle sue peripezie dopo la fuga da Milano.

Dalle sue rive è possibile godere di una magnifica vista sui monti Resegone e Barro e sulla città di Lecco, che dista appena 10 minuti di macchina. Bellagio, rinomata località sul il lago di Como, è raggiungibile in circa quaranta minuti di automobile ma anche in barca, calcolando come tempistica un paio d’ore.
Da Garlate gli amanti delle escursioni possono partire per un piacevole percorso in bici sulla ciclabile dell’Adda, sulla parte della Ciclovia dei Laghi che conduce fino a Trezzo.

Comentarios