Marina Di Bogliaco 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

IlMarina di Bogliaco è una struttura portuale situata nella parte centrale della costa del lago di Garda, lungo la sponda occidentale.

Il porto è stato edificato sul finire degli anni ’80 e la sua struttura può ospitare fino a 150 postazioni di ormeggio, per imbarcazioni non abbiano una lunghezza superiore ai 16 metri.
I diportisti che arrivano in questo porto possono disporre –dalla banchina- di accesso a fonti di acqua potabile, di colonnine per l’approvvigionamento di energia elettrica,di connessione tv e di una connessione wi- fi (disponibile su tutta l’area portuale). L’approdo offre inoltre docce, servizi igienici e spogliatoi.

La struttura portuale ha inoltre un’area coperta di 3000 metri quadrati, destinata al rimessaggio al chiuso delle imbarcazioni. Può ospitare fino a 150 imbarcazioni di differenti lunghezze. Il rimessaggio può avvenire anche nell’area esterna, dove è possibili usufruire di copertura normali per proteggere la propria barca, oppure ricorrere all’uso di coperture termo retraibili per il periodo invernale.

La zona di varo e di alaggio invece dispone di uno scivolo, di una gru a bandiera che può sostenere pesi fino a 10 tonnellate, di un’auto gru telescopica che consente di muovere imbarcazioni di un peso massimo di 15 tonnellate e di un travelift, che può sostenere un carico fino a 15 tonnellate.

La zona coperta accoglie anche un’area officina, dove squadre specializzate possono intervenire su guasti meccanici e dei motori. Nella rimessa vengono effettuati lavori di manutenzione e di riparazioni su ogni tipo di scafo (riparazioni in gelcoat, in vetroresina, su legno) e trattamenti antiosmosi e antivegetativi.
Dispone inoltre di una stazione di rifornimento di benzina e gasolio, situata sul molo principale, in prossimità dell’imbocco portuale.

Il marina inoltre può organizzare spostamenti di imbarcazioni di clienti provenienti da ogni parte d’Italia e dispone di un servizio di recupero imbarcazioni in avaria. 

Il Marina di Bogliaco ha un sistema di videosorveglianza continuo 24h, sistemi anti intrusione e sistemi antincendio, nonché un servizio di vigilanza, che nel periodo estivo è attivo 7 giorni su 7, 24 ore al giorno. Inoltre, l’accesso a tutte le aree portuali (zona di diporto, servizi igienici…)sono accessibili solo tramite badge.
L’approdo dispone di sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti e di raccolta degli olii esausti, delle acque nere, degli scarichi idrici e delle batterie usate.

Ci si può rivolgere ad alcune agenzie portuali anche per vendere ed acquistare imbarcazioni e per noleggiare imbarcazioni(anche scegliendo di essere guidati da uno skipper).

Un parcheggio privato abbastanza ampio è disponibile per i clienti dell’approdo che arrivano qui in auto.

Nelle immediate vicinanze dell'approdo è possibile trovare alberghi, ristoranti, bar e locali sul lungolago.

Il Marina di Bogliaco si trova in una frazione del comune di Gargnano sul Garda, una cittadina della provincia di Brescia.
Fa parte del Parco Nazionale dell’Alto Bresciano, un parco naturale che si estende fino al confine con il Trentino Alto Adige e che ospita una grande varietà di flora e di fauna (cervi, stambecchi, caprioli, mufloni, aquile reali, camosci).

Per gli amanti delle escursioni e del trekking, una visita interessante può essere quella alla strada del sistema difensivo militare, risalente alla Prima Guerra Mondiale, e ai fienili di Cima Rest, a più di 1000 metri d’altezza.
I dintorni del Marina di Bogliacooffrono agli avventori una discreta disponibilità di spiagge.

La spiaggia Fontanelle è inserita in un bel parco pubblico, offre un bel panorama sui rilievi circostanti ed è formata da ghiaia e piccoli ciottoli.
La possibilità di praticare attività sportive, i bassi fondali, le acque limpide, le aree pic- nic all’ombra degli ulivi ed il bar ed il ristorante sul posto ne fanno una meta molto apprezzata dalle famiglie.

La spiaggia della Gial ha accesso libero ed accoglie anche i bagnanti accompagnati dai propri cani.

 

Comentarios