Porto Vecchio Santo Stefano 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Il Porto Vecchio Santo Stefano ha tutta una sua identità. Quella più antica e storica. Un profilo dal retaggio nascosto che con il suo placido esistere, veste con proprietà la sua età, conservando il fascino portato dal mare e la navigazione. Stiamo parlando del Porto Vecchio, che si trova nella parte occidentale della località balneare del comune di Monte Argentario.

La struttura porta con se un fascino antico e decisamente caratteristico, che aggiunge a Porto Santo Stefano un contesto di tutto rispetto. Il porto risale al cinquecento e solo nel seicento, grazie all’influenza degli spagnoli, ha visto il emergere nel panorama strategico della costa. Questo aspetto ha necessitato la costruzione di una fortezza a protezione del porto, con la famosa Torre Antica eretta alle spalle, al fine di confermare la proprietà comunale dell’importante territorio navale.

Questa immagine, resiste ancora oggi, ma non nella Torre Antica, di cui non si ha più visione, a seguito dei bombardamenti della seconda guerra mondiale.Stiamo parlando di una struttura portuale che ha visto l’avvicendarsi, negli anni, del Porto del Valle, che negli anni si è sempre più ritagliato un ruolo predominante a seguito del suo ruolo commerciale.

Il Porto Vecchio, è di conseguenza rimasto un punto di approdo per pescatori e sicuro ormeggio per barche di passaggio o naviganti in itinerari turistici. Resta comunque opinione di tutti, che la struttura è preferita da molti, proprio per il suo aspetto caratteristico. La scenografia, infatti, possiede un molo al limite della fatiscenza, denominato il Moletto, che è dotato comunque di buone segnaletiche in ausilio agli approdanti della costa nelle ore notturne.

Dalla parte del Mar Tirreno, si erge invece un faro, che segnala diligentemente la sua posizione, illuminando la banchina capace di offrire più di 100 posti barca, con fondali da 1.5 a 5 metri di profondità. Stiamo parlando di un tratto geografico della Toscana, che subisce particolarmente l’influsso della Maremma. Quindi, nell’ingresso, è sempre consigliabile porre attenzione ai forti venti del primo quadrante.

Il porto gode di ottima reputazione e anche in alta stagione, si vede ben popolato, ma rimanendo comunque agibile e senza particolari affollamenti. Le attrattive di Porto Santo Stefano, restano turistiche, ma non certo particolarmente dotate a una movimentata vita di mare. Unica nota resta Giugno, mese in cui la località e il porto, ospitano l’Argentario Sailing Week. Organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano, la manifestazione velica è molto famosa e nutre grande interesse tra gli appassionati di barche a vela.

Il Porto Vecchio Santo Stefano resta un punto di grande orgoglio della località toscana e protegge ancora oggi la sua identità storica, senza aver lasciato meno la sua funzione di porto marittimo, ancora fedele alle principali attività per imbarcazioni e naviganti appassionati.

Il porto Vecchio di Porto Santo Stefano

Comentarios