Pogana - Baia A Sud Di Cres 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Pogana è una paesino di 50 abitanti a sud dell’isola di Cres (Cherso) affacciato sulla baia di Jadriscica. La baia è consigliata per l'ancoraggio a chi è in uscita dalla zona del Quarnero e si sta dirigendo a sud verso la Dalmazia centrale. La baia è un riparo adeguato dalla bora che può soffiare molto forte in quest'area e allo stesso tempo la baia ha un facile ingresso, un fondo buon tenitore ed è molto ampia. In caso di forte bora la parte più esposta dell’isola di Cherso è quella orientale la quale si identifica dalle scogliere scoscese e che proprio per questi motivi è scarsamente abitata, dunque se vi trovate a navigare lungo la costa est di Cres e incomincia ad alzarsi vento da nord-est è consigliabile proseguire fino a Pogana e ripararsi lì.  In caso di scirocco invece è da evitare.

Sempre nella parte orientale dell'isola vi sono 2 riserve naturali dove trova dimora il grifone, un rapace con un'apertura alare di oltre 2 metri. Questi uccelli tendono a costruire i nidi sulle scogliere ripide e dunque in questa zona trovano un habitat ideale. Ad ottobre, periodo degli accoppiamenti, è facile vedere volare nel cielo due esemplari affiancati l'uno all'altro.

Per chi provenisse da ovest invece, il passaggio tra l’isola di Cres e l’isola di Losinj è possibile solamente durante l’orario di apertura del ponte (dalle 9 00 alle 17 00). Il canale è profondo 3 metri e largo solamente 12 per questo vi è un sistema di precedenze: passano prima le barche provenienti da sud, velocità massima consentita 5 nodi. L’accesso da nord è segnalato con luce lampeggiante rossa 1,5 secondi. Sebbene la parte occidentale dell’isola sia molto più rigogliosa e abitata una volta passato il canale, Pogana rimane comunque una buona scelta per l’ancoraggio, dato che le baie che si trovano lungo il percorso sono più piccole o hanno qualche impedimento come a Kaldonta dove non è più possibile ancorarsi a causa di un allevamento di pesce e a Martinscica dove bisogna fare molta attenzione alle secche e alle basse profondità in alcune zone della baia.

Nella baia sono presenti circa una ventina di gavitelli tutti a pagamento, alcuni si trovano di fronte al campeggio Baldarin dove vi è anche possibile trovare un ristorante e una stazione di rifornimento. La profondità varia dai 4 ai 2 metri, non fermarsi troppo all’interno della baia. La notte sul molo di Pogana è presente una luce verde scintillante, 2 metri di profondità solo in testa al molo.

 

Comentarios