Beneteau Barracuda 7

Beneteau Barracuda 7

Lancha

Descripciòn Embarcaciòn

Il cantiere francese Beneteau ha lanciato nel 2013 il nuovo Barracuda 7, una imbarcazione creata principalmente per la pesca sportiva che, però, presenta diverse caratteristiche vicine al diporto e alla crociera giornaliera.
Questa nuova linea di natanti sceglie la versatilità anche attraverso due scelte di personalizzazione che ne sviluppano la destinazione verso un uso più prettamente legato alla pesca oppure al tempo libero.

L’elemento più apprezzato di questa barca è soprattutto il tentativo di ampliare la sua destinazione d’uso pur restando a tutti gli effetti un fisherman.
Il progetto, quindi, non rinuncia all’ampia dotazione di gavoni che caratterizzano tutto il pozzetto a poppa dove dominano i portacanne e, al contempo, due splendide plancette ai lati del fuoribordo aiutano chi vuole rilassarsi facendo con un bagno. A poppa può essere allestita che una dinette che il cantiere prevede per sette persone considerate le dimensioni di quasi due metri di larghezza per un metro e mezzo di profondità.

Il Barracuda 7 è dotato anche di due splendidi passivanti che portano a prua dove ci sono due divanetti e una seduta ricavata sulla strutta della tuga. Anche il verricello dell’ancora piazzato a prua estrema non ingombra.
In generale si nota come tutto il disegno della coperta tragga beneficio della larghezza importante dei 2,72 m voluta dal progettista che però pregiudica la carrellabilità della barca.

Al fuoribordo è stato aggiunto un solarium che riesce a sorprendere per l’originalità della soluzione, nonostante lo stare sdraiati così in alto durante la navigazione non sembra consigliabile. Non facile il montaggio con un numero elevato di laccetti che ne garantiscono, comunque, un’ottima tenuta.

All'interno la grande tuga è degna di nota per la moltitudine delle soluzioni presenti in uno spazio limitato. La plancia, larga 135 cm, consente di ordinare tutte le strumentazioni necessarie, ma anche di ospitare sotto la seduta un frigorifero e di avere un divanetto doppio oltre alla poltroncina del pilota.
La volta della tuga è apribile ed è fornita di una tendina parasole per essere sempre protetti.
La parte superiore del tambuccio si solleva per facilitare l’accesso alla cabinetta, ma non è bloccabile.
Sottocoperta, la cuccetta è larga 190 cm e lunga da 180 a 120 cm per far posto allo spazio del locale wc che è invece spazioso:ben 80×80 cm.

Su misure di questo tipo, la scelta del fuoribordo si rivela la soluzione più pratica.
Scelta eccellente anche lo Yamaha 200, motore di recente sviluppo che ne migliora alcuni parametri prestazionali come il peso, ma dai test effettuati dal cantiere anche il modello da 150 cv risulta efficiente, con solo un paio di nodi in meno alla massima velocità e qualche litro all’ora di consumo in più alla velocità di crociera.

Mettendo alla prova questa barca a motore si nota che avendo una timoneria non servoassistita si risente un po’ del momento dell’elica stringendo le virate, nulla di strano per barche di queste dimensioni. Stupisce, invece, che anche in posizione coricata la barca non si mostri minimamente in difficoltà, pure con il mare traverso.




Datos Tècnicos Del Barco

Datos Generales

  • Eslora màxima:
    7.39 m
  • Eslora de flotaciòn:
    6.44 m
  • Bao màximo:
    m
  • Calado:
    0.52 m
  • Desplazamiento
    1.877 kg
  • Lastre:
    kg
  • Enderezamiento:
    N/A
  • Materiales de construcciòn:

Datos De La Vela

  • Àrea de la vela:
    m2
  • Armamento:
  • Vela mayor:
    m2
  • Espinàquer:
    m2
  • Gènova
    m2
  • I:
    m2
  • J:
    m2
  • P:
    m2
  • E
    m2

Motor

  • Motor:
    Yamaha 200
  • Hp:
    206
  • Transmisiòn
    fuori bordo
  • Depòsito combustible:
    200 lt

Internos

  • Materiales internos:
  • Cabinas
    1
  • Literas:
    1
  • Depòsito combustible:
    200 lt
  • Capasidad personas:
    8
  • Inodoro:
  • Depòsito agua
    100 lt

Motorizaciòn