Aci Marina Zut 

Porto turistico

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

L’isola di Zut fa parte dell’arcipelago delle Isole Incoronate ed è la seconda isola in ordine di grandezza. Il termine zut significa “giallo” in croato; da qui il soprannome “isola gialla” nonostante si tratti di un’isola invece molto verde. Il nome fa probabilmente riferimento alle ginestre che fioriscono nel mese di maggio.

Nella parte nord-orientale dell’isola è presente una baia molto ampia, protetta da due promontori; all’interno di questa baia, più precisamente nell’insenatura di Podražanj, è presente l’ACI Marina Zut.

Si tratta di un marina di modeste dimensioni inquadrato in un contesto naturale di rara bellezza. Questo lo rende uno dei più importanti ormeggi dell’arcipelago croato. L'acqua del mare è qui estremamente limpida e trasparente, tanto da consentire di fare il bagno tuffandosi direttamente dalla barca ormeggiata.

Per poter meglio preservare le condizioni della scogliera, il molo con i corpi morti per l’ormeggio è posto a 5 metri di distanza dalla stessa, su una linea parallela. Tale molo è poi collegato alla riva con un piccolo ponte.

Le imbarcazioni con un pescaggio superiore ai 3 metri devono essere ormeggiate lungo il tratto sud della banchina o all’estremità del lato nord della stessa.

Tutti gli ormeggi sono dotati di prese per il rifornimento di acqua potabile e di corrente elettrica. Tali rifornimenti possono essere però effettuati soltanto in alcuni orari prestabiliti: l’acqua viene molto razionata a causa della scarsa reperibilità ed è disponibile dalle h 8.00 alle 10.00 di mattina; il rifornimento elettrico è invece possibile dalle h 8.00 alle 12.00 e successivamente dalle 18.00 alle 24.00.

All’interno del marina non è presente un distributore di carburante. Il più vicino si trova all’interno del porto di Zaglav sull’isola di Dugi Otok, distante 8 miglia nautiche.

Tra i servizi disponibili all’interno del marina figurano la reception, un cambiavalute e un negozio di generi alimentari. In porto è vietato ricorrere ai servizi di bordo ma i diportisti potranno usufruire dei servizi igienici, dei WC e delle docce messe a disposizione dal marina.

Quando la bora soffia con troppa intensità viene fortemente consigliato di ormeggiarsi alle boe o nella parte nord del molo. Quando invece soffia il vento meridionale, i migliori punti di ancoraggio sono quelli situati nella parte sud del molo.

Nell’ambito del marina è presente anche il Restoran Festa, un ristorante dalle ottime recensioni e dotato di un piccolo molo autonomo.

Corsi di vela vengono offerti dalla Adriatic Nautical Academy, l’accademia velica dell’ACI fondata nel 1988.

Il marina è aperto dal 1 aprile al 31 ottobre.

 

Comentarios