Porto Di Terrasini 

Datos Generales

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Il porto di Terrasini viene definito principalmente come peschereccio, proprio per la sua dedicata attività di scalo commerciale del settore. E’ situato nel golfo di Palermo, nella parte di costa rocciosa siciliana che in mare aperto affaccia verso direzione dell’isola di Ustica.

Questo porticciolo è composto da un molo di sopraflutto a tre bracci. Di questi ultimi, il terzo si estende perpendicolarmente in una struttura anti risacca. Oltre a questo molo che lo protegge, è caratterizzato anche da un molo di sottoflutto rettilineo. Un piccolo molo composto in testa da un altro piccolo molo banchinato che separa il porto stesso in due bacini.

La struttura è in grado di offrire fino a 250 posti barca, per una lunghezza massima di 30 metri. Di questi 250, 10 posti sono dedicati al transito.

Nonostante la struttura sia dedicata ai pescherecci, il porto predispone pontili adibiti a barche da diporto in periodo stagionale. Non sono predisposti pontili gestiti dal Comune. Quindi, nel periodo invernale, l’ormeggio da diporto è riservato a un area per il transito, previa autorizzazione dell’Autorità Marittima.

Essendo molto battuto, il porticciolo definisce regole di transito a cui porre la dovuta attenzione. Soprattutto in fase di accesso, transito e precedenza nelle manovre di uscita dall’area. Queste avvertenze risultano necessarie, specie a causa dei periodici insabbiamenti del fondale sabbioso poco profondo o per il vento, proveniente dal IV quadrante.

I servizi del porto sono principalmente legati alle attività di transito. Rifornimento carburante, acqua, gru. Oltre al servizio di travel lift e riparazione motori. E’ inoltre presente, al moletto interno, una zona completamente dedicata ai mezzi navali della Capitaneria di porto. Zona nella quale è ovviamente vietato l’ormeggio alle imbarcazioni non autorizzate.

La cornice in cui si estende la piccola struttura portuale, è affascinante e poco appariscente. Nonostante tutta l’area sia ben sfruttata al servizio delle barche ormeggiate e delle attività dei pescherecci, non perde la sua bellezza marittima. Questo grazie al mare del golfo che si distingue per il suo blu acceso, in contrasto con la composizione scogliera, tipica della zona siciliana con il suo caratteristico colore chiaro della salina e della roccia.

Il porto di Terrasini è quindi il peschereccio orgoglioso del golfo di Palermo. Vive di una forte identità marittima, con grande e ottima capacità di ormeggio sulla sua superficie. Nella splendida cornice del nord della Sicilia, garantisce servizi e transito, alle barche autorizzate della zona.

Il porto di Terrasini

Comentarios