Porto Di Viareggio - Versilia 

Porto turistico

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

Viareggio: porti della Toscana in Versilia

Situato lungo il tratto terminale del Canale di Burlamacca, emissario del lago di Massaciuccoli, il porto turistico di Viareggio si compone di una avamporto, tra la diga foranea e il molo nord, e sei darsene per l'approdo di imbarcazioni di vario tipo.

 

Darsene esterne, interne e pontili galleggianti per l'ormeggio delle barche

  • Nuova Darsena: si trova a Sud, nella zona più interna del bacino portuale. È riservata, principalmente, al traffico nautico di tipo commerciale-peschereccio, ha fondali di circa 3,5 mt. di profondità. Possono ormeggiare, presso il primo tratto della banchina, natanti da diporto in riparazione
  • Darsena della Madonnina: è l'area portuale dedicata alle barche a vela e motore da diporto. I fondali hanno una profondità di 3,5 mt. Gestita dalla Viareggio s.p.a. Contiene 570 posti barca di una lunghezza massima di 16 mt.
  • Darsena Italia è la zona ibrida dedicata per una sua parte all'approdo di imbarcazioni da diporto, ed in arte ai cantieri navali. L'entrata è attrvarso la Darsena Europa.
  • Darsena Europa: banchinata, per l'ormeggio di natanti da diporto. I fondali sono di 3,5 metri di profondità. Vi si accede direttamente dall'avamporto.
    Alcune aree sono riservate alle imbarcazioni della Capitaneria di Porto, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.
    Lunghezza massima barche: 80 mt.
  • Darsena Toscana: destinata alle barche motopescherecci. I fondali sono di 3 mt.
  • Darsena Lucca: qui possono attraccare imbarcazioni di piccole dimensioni.

 Circa 80 posti barca sono riservati alle imbarcazioni in transito.

Tra i mesi di maggio e settembre si concentra il 95% dei transiti. È pertanto fortemente consigliato prenotare per tempo il posto barca nel porto.

 

Ancoraggi in rada fuori dal porto

Vi è la possibilità, in caso di necessità, di dar fondo all'ancora fuori dal porto. A causa di frangenti che si formano con mare da III e IV quadrante, si consiglia l'ancoraggio della barca a largo del porto, circa 1 miglio.

 

Accedere al porto di Viareggio

Passare a 1000 mt. Nord rispetto al fanale in poszione Nord e proseguire in direzione centro dell'imboccatura. Limitatamente alla zona dell'imboccatura, viene consigliato di mantenere un rotta compresa tra il centro di ques'ultima ed il fanale rosso e prestare massima atteznione alla profondità dei fondali.

In tutto il bacino del porto, i fondali variano, in media, dai 3 ai 5 metri di profondità.

Comentarios