Darsena Mosella 

Banchina/Pontili galleggianti

Caracteristicas

Servicios En El Muelle

Descripciòn

La Darsena Mosella di Chioggia è un ottimo approdo per scoprire le bellezze della laguna veneta. Composta da cinque pontili galleggianti, perpendicolari tra loro, e facilitata dalla vicinanza con la bocca di porto la darsena permette ai diportisti di raggiungere con facilità ed in breve tempo il mare aperto con le loro imbarcazioni. Da tener presente che il fondo marino è fangoso e sabbioso ed in alcuni tratti presenta secche.

A pochi metri dalla darsena si trovano numerosi stabilimenti balneari con spiagge attrezzate per chi decide di soffermarsi sulla riviera veneta ed apprezzare la bellezza del lungomare con distensive passeggiate. La Darsena Mosella è strutturata per offrire servizi tecnici per le imbarcazioni ed è attrezzata con servizi per il comfort dei diportisti, luogo ideale dove passare qualche giorno immersi nell'atmosfera della laguna veneta.  

Tra i servizi offerti dalla Darsena Mosella ci sono: ormeggio imbarcazioni, rimessaggio con lavorazioni su barche, gru per servizio di varo, alaggio, lavaggio, alberaggio, sbarco e imbarco motore.

Ulteriori servizi portuali della darsena:

  • rifornimento alimentare a 100 m dalla darsena

  • parcheggio auto 

Come arrivare da terra: Arrivando dalla Strada Statale Romea (S.S.309) prendere l’uscita verso Chioggia. Mantenere la destra al bivio entrando a Sottomarina e proseguire dritti per Viale Mediterraneo. Percorrere tutto il Lungomare Adriatico e proseguire poi svoltando alla destra in Viale San Marco. Arrivati alla rotonda (m 200 circa) giungerete alla darsena, posta sulla sinistra della rotatoria stessa.

Come arrivare dal mare: Dall’avamporto di Chioggia virare a sinistra attorno al Forte di San Felice, costeggiare il Forte percorrendo il canale antistante (briccole a dritta) e procedere a lento moto tenendosi nel canale segnalato per evitare le secche costituite da fango e sabbia.

Informazioni utili per i turisti: il litorale di Chioggia offre bellezza paesaggistica unita ad una dimensione urbanistica ancora da scoprire. Per comodità la destinazione viene articolata in tre microcosmi: ChioggiaSottomarina Lido e il litorale; Isolaverde e il territorio. Da notare: La terza settimana di giugno a Chioggia si respira l'atmosfera dell'epoca medievale: cortei storici e competizioni tra le antiche contrade, grazie al Palio della Marciliana, mentre in luglio attrae numerosissimi turisti la Sagra del Pesce che celebra i sapori del mare e della laguna. Altro prodotto locale da segnalare è il radicchio di Chioggia IGP con cui si possono preparare svariate ricette gastronomiche. 

Da Chioggia, Sottomarina Lido e Isolaverde si possono raggiungere rinomate località turistiche e paesaggistiche del Veneto in circa 1 ora: Venezia e la sua laguna, la Riviera del Brenta, Padova e i colli Euganei a ovest.

Comentarios