Didàctica Nàutica

Metereologia

Fondamentali Meteo

Tutti i fenomeni meteorologici avvengono nella TROPOSFERA in quanto le molecole di acqua non sono in grado di salire oltre la TROPOPAUSA (ca 10 KM da noi, 5 KM ai poli e 15 KM all'equatore

Le grandezze fisiche responsabili degli eventi meteorologici sono:

TEMPERATURA

PRESSIONE

UMIDITA'

Le masse d'aria con caratteristiche fisiche diverse non si mescolano e si definisce FRONTE la superficie di separazione tra le due masse d'aria

La TEMPERATURA dell’aria, è misurata in gradi centigradi (°C), varia sia in senso orizzontale (gradiente termico orizzontale) sia in senso verticale (gradiente termico verticale). Esemplificativo che all' equatore fa più caldo che ai poli e in montagna fa più freddo che in pianura.

La PRESSIONE atmosferica è la pressione esercitata da una colonna d’aria sopra di noi e viene misurata in  ectopascal (hPa).

A livello del mare, a una temperatura di circa 20°, la pressione assume un valore di 1013 hPa (pressione standard) in giornate non piovose.

La pressione cambia il proprio valore, e varia sia in senso orizzontale che in senso verticale.

UMIDITA' e la quantita di acqua in grammi contenuta in un metro cubo di aria espressa in g/m3 e viene chiamata umidità assoluta

l'umidità del punto di rugiada è la massima quantità di vapore contenuta in un metro cubo ad una data pressione e temperatura

l'umidità relativa è il rapporto tra umidità assoluta e umidità del punto di rugiada in condizioni di un temepratura e una pressione